Home Il concorso Chi siamo

Chi siamo PDF Stampa E-mail
Most Hit
Indice
Chi siamo
Il concorso musicale
Comitato organizzatore
Collaboratori
Patrocinio
Staff
Ringraziamenti
Info
logo_musike_big.png Nell’antica Grecia Musiké indicava l’arte delle Muse e designava indistintamente ogni attività da esse “governata”, in particolare quelle in cui vi era una coordinazione sinergica tra la poesia, la danza e l’elemento musicale propriamente detto.

L’Associazione Musikè, Centro Piemontese di Musica e Musicoterapia, è stata fondata nel luglio del 1992 da persone operanti in ambiti professionali diversi (educatori professionali, insegnanti, medici, psichiatri, operatori sanitari).

 

Musikè, dal 1993 ad oggi, ha organizzato numerosi convegni, seminari e corsi sia in ambito musicoterapico che  musicale. Ha collaborato con enti quali l’ Università di Torino (Facoltà  di  Medicina), l’Associazione per lo studio e le terapie del coma, la Società Italiana di Psichiatria (Torino), la Società  Italiana  di  Riabilitazione  Psicosociale,  la Società Italiana di Psicoterapia Medica, la Società Adleriana Italiana Gruppi e Analisi, il Conservatorio  Statale  di  Musica  di  Cuneo, il Liceo Artistico Musicale di Cuneo, la Provincia e il Comune di Torino, la Regione Piemonte e l’ Università  “Torvergata” di Roma. Ha progettato ed attivato in collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica “G. F. Ghedini” e l'Azienda Ospedaliera S.Croce e Carle di Cuneo la Scuola Biennale di Specializzazione in Musicoterapia.
Nel 2010,  coerentemente al suo impegno nella ricerca in campo musicale, accetta di assumere l'organizzazione del Concorso Musicale Alpi Marittime, rivolto a ragazzi in età scolastica, in collaborazione con il Comune di Busca, l'Istituto Comprensivo "G. Carducci" e l'Istituzione Comunale Culturale.
Dell’organizzazione pratica di questo concorso si sono fatti carico le persone che avevano già profuso le proprie competenze ed il proprio impegno per ideare e realizzare il Concorso musicale “Alpi Marittime” che ebbe luogo nel 2008. Pertanto, offrono il loro contributo concreto docenti, studenti ed ex studenti di strumento, professionisti e amatori,  anche privi di conoscenze musicali, a testimonianza di quanto questo evento sia sentito come patrimonio di tutti e non solo degli addetti ai lavori.
 
Il concorso è inscrivibile nell’ambito delle attività di prevenzione alla salute di Musiké, con la finalità di promuovere uno sviluppo armonico ed integrato della personalità sia nell’età evolutiva che nell’adulto. Nell’ottica dell’impegno nello studio e nell’approfondimento della ricerca, il ‘produrre musica’ rientra a pieno titolo nel pensiero della musicoterapia come prevenzione del disagio e come percorso di formazione individuale affettivo-emotivo.
L’educazione musicale, considerata comunemente come percorso didattico, se osservata non solo nel suo obiettivo finale ma seguita durante il suo sviluppo, rivela una molteplicità di contenuti nei quali gli utenti si trovano immersi completamente.
'Fare' musica comporta un dialogo attento con i giovani; essi, riconosciuti nella loro individualità,  sono naturalmente portati ad ampliare la propria curiosità e predisposizione all’apprendimento. Tramite la musica e il suo modo unico di essere corporeità, pensiero, emozione, dialogo e cultura, i ragazzi si fanno protagonisti del proprio processo di crescita.
  Ascoltare e produrre musica e condividere questa esperienza in un gruppo crea un microcosmo in cui si sperimentano ruoli e si producono messaggi attraverso una rete di relazioni che, osservate e colte nel loro nascere, risultano fondamentali per lo sviluppo dell’autonomia e delle capacità sociali dell’individuo.
La finalità del Concorso Musicale non è esclusivamente la valorizzazione delle eccellenze ma la condivisione, attraverso la musica, delle conoscenze e competenze acquisite per instaurare una relazione sempre più positiva con gli altri e con la realtà che ci circonda.

E’ nostra convinzione che l’idea di Concorso Musicale trovi  la sua ragion d’essere solo nel momento in cui costituisca uno stimolo ed un’opportunità in questa direzione.


Il Concorso Musicale Alpi Marittime

Presidente: Marco Gallo, Sindaco di Busca
Direttore Artistico: Alberto Pignata
 

Commissione Artistica


Andrea Bissi
Bruno Pignata
Giorgio Signorile
Andrea VignaTaglianti
Manuel Zigante

Comitato Organizzatore

 
Cristiana Alladio
Alberto Arioli
Giulia Bellone
Liliana Berardo
Norberto Bertaina
Mattia Bertaina
Chiara Calvo
Lorenzo Delfino
Alberto Gaggioli
Paolo Gertosio
Stefano Giraudo
Paolo Marchisio
Bruno Raspini
Simone Romeo
Giorgio Signorile
Silvia Tolosano
Alberto Venturini

Collaboratori


Valeria Aimar
Samantha Arnaudo
Giuliana Avalle
Livia Ballatore
Olga Brizio
Francesco Cavallera
Rebecca Carboni
Maura Galaverna
Monica Giolitti
Grazia Lovera
Valeria Mormandi
Nicoletta Pavone
Maria Raina
Duilio Raspini
Donatella Roccato
Karine Roks Elice
Aldina Sarale
Caterina Servetto
Valerio Spitaleri
Sandra Taricco
Nadia Torino
Dora Velardo
Elena Venturini

Patrocini e Collaborazioni


Comune di Busca - Assessorato alla Cultura
Istituto Comprensivo Statale “G. Carducci”
ICC Busca - Istituto Civico Musicale "A. Vivaldi"
Liceo Musicale e Coreutico "Bianchi-Virginio" di Cuneo
Apm Scuola di Alto Perfezionamento Musicale Saluzzo
Provincia di Cuneo
Regione Piemonte

Staff


Un gruppo di circa 80 ragazzi e ragazze, ex allievi della scuola media in particolare dell’indirizzo musicale. Questi giovani, sapientemente e pazientemente istruiti in appositi incontri, hanno accompagnato con discrezione, con entusiasmo e con assoluta precisione tutte le fasi della prima edizione: pronti nell’accoglienza delle scolaresche in arrivo, sicuri nella suddivisione dei loro compiti a servizio dei gruppi che dovevano spostarsi nella città, decisi nel prendersi le responsabilità dell’emergenza, ubbidienti nell’accogliere indicazioni dai responsabili, simpatici e gentili nei piacevoli ma non sempre ordinati momenti delle premiazioni. A loro va il grazie più caloroso ed affettuoso di tutti gli organizzatori e sicuramente dei partecipanti al Concorso.
La presenza e la testimonianza di questi ragazzi e queste ragazze è un valore aggiunto, probabilmente il principale, emerso dall’esperienza del Concorso: la prova che i giovani hanno energie e potenzialità di servizio che, se riconosciute e opportunamente indirizzate, sono una straordinaria ricchezza morale, civile e culturale per la società.

Arianna Abrate
Elisabetta Arioli
Martino Banchio
Cristina Barbero
Michele Barbero
Giulia Bellone
Carola Berardo
Elena Berardo
Francesca Berardo
Francesco Cavallera
Francesco Chiari
Alberto Gaggioli, coordinatore staff giovani
Marta Gaggioli
Stefano Giraudo
Matteo Gregorio
Luisa Mantino
Maria Melchio
Francesca Michelis
Matteo Migliore
Maria Laura Nota
Mattia Quaglia
Aurora Ruggeri
Debora Sordello
Nicole Zini

Ringraziamenti

La realizzazione del Concorso è resa possibile grazie all’appoggio di enti e ditte che credono in questa iniziativa anche come promozione e valorizzazione del territorio buschese e delle sue risorse e specificità:

 
  Comune di Busca Assessorato alla Cultura
  ICC Busca - Istituzione Comunale Culturale
  Istituto Comprensivo "G. Carducci"  
  Fondazione CRT
  Fondazione CRC
  BCC Banca di Caraglio del Cuneese e della Riviera dei Fiori
  Assoimprese Busca
  Lions Club Busca e Valli
  Granda Zuccheri
  SAET Electronic Solution
  GEM Chimica
  Sinfonica Edizioni Musicali
  Fuori Tempo Strumenti Musicali-Cuneo
  Complesso Bandistico Musicale Castelletto di Busca
  Oratorio e Parrocchia di Busca
  Busca Eventi
  Cônitours Consorzio Operatori Turistici Provincia di Cuneo
  The Bridge Scuola di Lingue in Cuneo e Saluzzo
  Piatino Strumenti Musicali-Torino
  Eza
  Oscar Decorazioni-Busca
  Il Premio Coppe e Targhe
  Pasticceria Roggero
  CTA Milk
 

Info


Direzione Artistica: +39.345.05.35.968
Segreteria: +39.333.84.58.013        +39.333.47.42.265     
 
Ultimo aggiornamento Venerdì 25 Marzo 2016 02:15